Recenti contributi al dibattito politico

2017.10.26, Speculazione edilizia, immobili vuoti e spazi verdi, Lettera alla Regione Ticino e al Corriere del Ticino.

2017.09.01, Mezzi di trasporto pubblico: Ticino superato dalla realtà, Lettera alla Regione Ticino e al Corriere del Ticino.

2017.04.20, Si alla legge sull’energia per garantire l’approvvigionamento elettrico, lettera alla Regione Ticino.

2017.04.05, Per limitare il surriscaldamento climatico, sì alla legge sull’energia, lettera al Corriere Ticino.

2017.01.21, No al saccheggio delle casse federali per rallentare il risanamento dell’aria, lettera al Corriere del Ticino.

2016.11.17, Uscita dal nucleare: approvvigionamento sicuro e senza importazioni sporche, lettera al Corriere del Ticino.

2016.11.03, Il nucleare costoso è sostituibile facilmente con il rinnovabile, lettera ai portali online.

2016.10.31, Uscita dal nucleare per salvare l’idroelettrico, lettera alla Regione Ticino.

2016.10.31, Uscita dal nucleare nell’interesse della sicurezza nazionale, lettera al Giornale del Popolo.

2016.09.03, Per un’economia innovativa e rispettosa del pianeta, lettera alla Regione Ticino.

2016.08.30, Economia verde per il clima, lettera al Corriere del Ticino.

2016.03.14, Locarnese e mobilità sostenibile: teoria, pratica e realtà, lettera al Corriere del Ticino.

2016.03.01, Parco Balli: opportunità o regalo avvelenato?, lettera alla Regione Ticino.

2016.01.10, NO al raddoppio della galleria autostradale del Gottardo per il clima, lettera ai giornali.

2015.10.10, Minusio: fondamentale un percorso ciclabile sicuro su via Simen, proposta.

2015.04.29, PRO VELO Ticino contraria al divieto delle bici sul lungolago, presa di posizione.

2014.11.09, Bellinzona dia il suo contributo in favore del clima: NO a Repartner, lettera ai giornali.


Attività politica nei partiti

Da luglio 2017 sono presidente del comitato cantonale dei Verdi del Ticino.


Attività politica nelle associazioni e a favore delle associazioni

Greenpeace

Dal 1998 sono attivista e volontario di Greenpece Svizzera. Sono stato per diversi anni (fino al 2016) coordinatore del gruppo regionale Greenpeace Ticino e ho contribuito a realizzare diverse attività e azioni del gruppo: www.greenpeaceticino.ch. Per un paio di anni ho pure fatto parte del gruppo regionale di Berna. 
Da settembre 2007 a marzo 2016 sono stato anche membro del consiglio di fondazione di Greenpeace Svizzera: www.greenpeace.ch.

PRO VELO Ticino

Sono membro fondatore di PRO VELO Ticino e sono tuttora membro di comitato. Mi sono impegnato soprattutto per le infrastrutture nel Bellinzonese e nel Locarnese: www.proveloticino.ch. La bicicletta deve diventare a tutti gli effetti un mezzo di trasporto quotidiano. L'infrastruttura va migliorata e l'utilizzo della bici va promosso.

Politica ambientale e solidale

Da almeno 20 anni seguo da vicino la politica ambientale ticinese e svizzera. 
Oltre alla mia attività in seno a Greenpeace e PRO VELO sono stato membro del comitato del WWF Svizzera italiana e per alcuni anni ho fatto parte anche dell'associazione Straffico che ha lanciato la famosa iniziativa per dimezzare il traffico.
Sono inoltre sostenitore di altre organizzazioni ambientaliste come PRO NaturaATABirdLifeL'iniziativa delle Alpi e la Fondazione Svizzera per l'Energia
Credo profondamente della nonviolenza come metodo efficace per risolvere i conflitti. Sono membro del Centro per la Nonviolenza della Svizzera Italiana.
Sostengo diverse associazioni di aiuto ai meno fortunati come Medici senza Frontiere, Emergency, Kam for Sud, Associazione Aiuto Medico al Centro America, Interagire, Solidarietà Svizzera-Perù, Terre des Hommes, ...


Stampa Email